Gli errori più comuni presenti nei siti web fatti male

errori-nei-siti-web

Come riconoscere veri professionisti dello sviluppo web da semplici appassionati, ragazzini sotto casa o società web poco professionali?
Semplice, controllare alcuni loro lavori ed individuare gli errori più comuni che si possono commettere. Una svista è lecita, qualcuna di troppo invece no.

Di seguito quindi una lista degli errori più comuni commessi con leggerezza da chi produce siti web fatti male.

(altro…)

Il punto della situazione sui siti one-page

one-page-layout

Da qualche tempo a questa parte sono giunti alla ribalta quelli che vengono definiti come siti one-page.
Sostanzialmente sono siti internet sviluppati in verticale dove tutti i contenuti del sito sono accessibile dalla prima, ed unica, pagina del sito. Il passaggio da una sezione all’altra non avviene attraverso il caricamento di una nuova pagina web, ma muovendosi all’interno delle sezioni di quell’unica pagina.

(altro…)

Come passare il tuo blog dalla piattaforma BlogEngine a WordPress

Passare da BE a WP

Il Fondo del Web cambia, a distanza di circa 5 anni, la piattaforma che sta alla base del blog: passa da BlogEngine.NET (scritta in Microsoft Asp.NET su server Windows) a WordPress (scritta in PHP su server Linux). Un bel cambiamento, dettato sopratutto dai pochi aggiornamenti di BlogEngine e sopratutto dal costante sviluppo e supporto di WordPress (e tutti i plugins). Un passaggio doveroso anche per cambiare stile grafico (ancora in corso a dire il vero).
L’esperienza di passaggio tra la vecchia piattaforma e la nuova è stato però abbastanza difficoltoso e vorrei spiegarla in dettaglio in questo post affinchè possa essere di aiuto a chi voglia eseguire questo cambiamento. Di seguito dunque una serie di passaggi da eseguire con alcune dritte.

(altro…)

Social media un tanto al chilo

I social networks in questi ultimi anni sono diventati, volendolo o meno, una parte importante della comunicazione aziendale.

Se da un lato le aziende ancora faticano a capirlo e ad integrarli all’interno dei flussi comunicativi, dall’altra gli esperti web ne hanno colto le potenzialità fin da subito.

E’ per questo motivo che molti si sono reinventati “social media manager” o “social networks expert” fregiandosi di doti e capacità di gestione di account sociali per aziende.
Purtroppo la realtà dei fatti è di natura diversa in quanto può sembrare semplice gestire pagine e account sui social networks ma è solo un miraggio che è destinato a svanire già dai primi utilizzi se non lo si fa in modo integrato, strategico.

(altro…)

I siti web a pacchetto

Prima o poi capita a tutti di averne a che fare.
Al cliente sprovveduto ma anche alla società web che sviluppa siti e pensa di aver avuto il copo di genio.

Parlo dei siti web venduti “a pacchetto” che, come ogni prodotto inutile che si rispetti, ogni tanto torna sul mercato, più vivo che mai, mascherato con diverse e nuove caratteristiche. Se qualche anno fa veniva proposto come “tutti sono su internet, anche tu devi esserci” ora lo si può trovare aggiornato e “visibile sullo smartphone” oppure legato a fantomatiche “prime posizioni” per promuoverlo. In fin dei conti il prodotto è sempre lo stesso, realizzato in varie salse (più o meno dinamiche) ma sempre dallo stesso obiettivo: costare meno a chi lo produce e fumo negli occhi a chi lo acquista.

(altro…)