Qualche giorno fà ho ultimato la lettura dell’ultimo libro acquistato che è parte mia personale collezione di libri Web 2.0 edita da HOEPLI.
In base alle mie conoscenze sui più disparati argomenti del Web e in base alle preferenze personali, i libri che ho acquistato e letto sono i seguenti (che vedete anche in foto della mia scrivania), per ogniuno dei quali riporterò un breve commento.

 

SEO POWER di Giorgio Taverniti

Un libro che cerca di spiegare dalla A alla Z tutto quello che Giorgio, influente consulente del web, ha imparato e sopratutto testato negli anni. Parte dalle definizioni e dai concetti base fino ad arrivare a conclusione complesse ed articolate; non è possibile comunque sviscerare tutto l’argomento in 250 pagine ma l’autore getta le basi per molti spunti e riflessioni. CHiunque voglia iniziare a studiare l’argomento deve necessariamente averlo, chi conosce già l’argomento ne avrà invece una visione più articolata.
Voto: 8.5

PERSONAL BRANDING di Luigi Centenaro e Tommaso Sorchiotti

Libro interessante, scorrevole e anche divertente. Attraverso le esperienze degli autori vengono messe in luce tutte le possibilità per poter realizzare al meglio la pubblicità di sè stessi e della propria professionalità. Vengono inoltre usati molti esempi concreti da prendere come riferimento e viene data nuova luce a strumenti quotidiani che possono essere usati per il proprio Personal Branding.
Voto: 8

SEARCH ENGINE MARKETING di Emiliano Carlucci

Un libro tecnico, pieno di furmule, metriche, algoritmi e definizioni ad uso dei marketer più precisi e smaliziati. Consigli sulle strategie per il successo online, scelte del taget, strutturazione di landing page efficaci, annunci, parole chiave e monitoraggio dei punti chiave del proprio business. Da leggere e rileggere a piccoli passi ma assolutamente consigliato per chi vuole andare e cercare un’approfodimento al marketing online.
Voto: 7.5

COMUNICARE CON TWITTER di Luca Conti

Un’analisi approfondita del social network alternativo a Facebook ancora poco usato dalla “massa” italiana. Mostra con occhi diversi lo strumento, lo identifica e lo colloca in ogni aspetto che possa riguardarlo : personal branding, diffusione, giornalismo, business aziendale e anche divertimento. Libro da leggere assolutamente se si ha ancora “paura” di Twitter, se si vuole scoprire un nuovo potente strumento e si se vuole entrare nei suoi meccanismi più interessanti.
Voto: 7

WEB ANALYTICS di Alessio Semoli

Un libro che cerca di far capire che dopo la posa di un sito e dopo averlo publicizzato c’è tutto un mondo fatto di analisi dei risultati e del traffico, pianificazione dei test e delle modifiche, studio delle metriche e degli obiettivi. Un misto tra termini tecnici, dati concreti, esempi semplici e strumenti potenti. Con semplicità e freschezza l’autore ci aiuta a capire che il web non è solo codice e bei layout ma studio e  dedizioni.
Voto: 7

E-MAIL MARKETING di Nazzareno Gorni e Marco Maglio

Con precisione, schiettezza e termini tecnici viene illustrato lo strumento e-mail e newsletter come fonte di diffusione dei propri contenuti e, perchè no, di guadagno. Indirizzi, liste, privacy, spam, filtri e quant’altro è necessario sapere prima di avventurarsi in una campagna marketing di successo. Forse troppo incentrato sugli strumenti e sulle procedura invece che sul concetto di marketing che si porta dietro, ma comunque valido e scorrevole.
Voto: 6

There are currently no comments.